La marijuana, nota anche come cannabis, è una pianta apprezzata per le sue proprietà medicinali e ricreative. Tuttavia, come ogni pianta, può essere minacciata da vari parassiti e uno dei più comuni è l'infestazione da acari. 

Questi minuscoli aracnidi possono causare danni alle coltivazioni di marijuana se non vengono affrontati in tempo.

In questo blog analizzeremo i sintomi dell'infestazione da acari nella marijuana, le cause, i metodi di prevenzione e le opzioni di trattamento disponibili.

Cosa sono gli acari?

Gli acari della marijuana sono piccoli artropodi appartenenti alla famiglia Tetranychidae. Sono comuni parassiti delle piante di marijuana e di molte altre piante coltivate in serre e giardini.

Questi acari sono molto piccoli e difficili da vedere a occhio nudo, ma possono causare danni significativi alle piante di marijuana. Si nutrono della linfa fogliare perforando le cellule della pianta con il loro apparato boccale appuntito. Di conseguenza, le foglie infestate possono presentare sintomi come macchie gialle o biancastre, scolorimento diffuso, perdita di vigore e persino la morte della pianta se l'infestazione è grave e non viene controllata.

Gli acari della marijuana si moltiplicano rapidamente in condizioni di caldo e asciutto. Pertanto, è importante mantenere un adeguato controllo dell'umidità e della temperatura nell'area di coltivazione per prevenire le infestazioni.

Sintomi di infestazione da acari nella marijuana 

Decolorazione delle foglie: le foglie colpite dagli acari presentano spesso macchie gialle o biancastre, che possono diffondersi e causare la caduta delle foglie.

Tessuto fogliare danneggiato: gli acari si nutrono delle cellule della foglia, causando un aspetto argenteo o bronzato sulla superficie della foglia. Inoltre, le foglie possono arricciarsi o raggrinzirsi.

Ragnatele: alcune specie di acari tessono sottili ragnatele nelle aree in cui si nutrono, come le giunture di foglie e steli.

Arresto della crescita: le piante infestate possono mostrare una crescita più lenta e uno sviluppo complessivamente scarso.

Cosa può causare questo tipo di parassiti nella cannabis?

  • Condizioni ambientali favorevoli: gli acari prosperano in ambienti caldi e asciutti. Mantenere un livello di umidità adeguato nello spazio di coltivazione può aiutare a prevenire la loro proliferazione.
  • Introduzione dall'esterno: gli acari possono entrare nell'area di coltivazione attraverso gli indumenti, l'aria esterna o anche gli animali domestici.
  • Mancanza di igiene: la mancanza di pulizia e il disordine nell'area di coltivazione possono creare un ambiente favorevole alla proliferazione degli acari.

Come prevenire l'infestazione da acari nella marijuana?

Ispezione regolare: eseguite ispezioni regolari delle vostre piante per individuare eventuali segni precoci di infestazione.

Mantenere l'igiene: mantenere lo spazio di coltivazione pulito e ordinato per evitare nascondigli per gli acari.

Controllo dell'umidità: mantenere i livelli di umidità tra il 40% e il 60%, poiché gli acari prosperano in ambienti secchi.

Isolamento: evitare l'introduzione di acari dall'esterno isolando l'area di coltivazione ed evitando il contatto con altre piante.

Trattamenti contro l'infestazione da acari della cannabis

  • Lavare le piante: spruzzare le piante con acqua saponata delicata e poi sciacquarle con acqua pulita. In questo modo si può eliminare una parte degli acari.
  • Controllo biologico: introdurre predatori naturali di acari, come acari predatori e coccinelle, per controllare la popolazione del parassita.
  • Prodotti commerciali: esistono in commercio insetticidi specifici per acari. Assicuratevi di seguire le istruzioni del produttore e di usarli con cautela.
  • Oli naturali: alcuni oli essenziali, come l'olio di neem e l'olio di aglio, hanno proprietà insetticide e possono essere utili per trattare le infestazioni.

In breve

L'infestazione da ragnetto è una minaccia comune per le piante di marijuana, ma con una vigilanza costante, buone pratiche di coltivazione e misure di prevenzione adeguate, potete mantenere il vostro raccolto sicuro e sano. 

In caso di infestazione, un intervento rapido e deciso può fare la differenza per proteggere il vostro raccolto.

Avete notato che la vostra pianta, frutto delle nostre Positronics Seeds varietà di Semi Positronics, ha un aspetto strano? CONTATTATECI QUI, saremo lieti di aiutarvi.

Torna all'elenco

Messaggi correlati

Lascia una risposta

Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati da *.